Fra gli eventi di primavera in città, tornano i Cinemadays a Venezia, 4 giorni di proiezioni a 3€ promossi dal MiBACT. È l’occasione giusta per abbandonare il divano di casa (e tutte le serie in streaming) e tornare a godersi qualche ora al cinema: pop corn, grande schermo e audio come si deve. Il miglior compromesso fra giornate che si allungano e qualche ora chiusi nella sala del cinema, è un aperitivo all’aperto prima del film. Fra Venezia, Mestre e l’isola del Lido questo tipo di locali non mancano di certo. Ecco dove fare tappa aperitivo durante i Cinemadays a Venezia e dintorni.

Venezia:
Uno dei bacari più fotografati a Venezia, con tavolini e sedie colorati all’aperto, è il Paradiso Perduto. Location gettonatissima (in Fondamenta della Misericordia) dove fare scorpacciata di cicchetti, poi si trova a pochi minuti dal cinema Giorgione. Un altro bacaro tradizionale di Venezia è l’Ostaria dai Zemei, nel sestiere di San Polo. Dista circa 15 minuti dal cinema, ma si sa, Venezia è fatta per camminare e in primavera lo si fa volentieri.

Mestre:
Se programmate di andare al cinema a Mestre, e non volete farvi mancare l’aperitivo, magari in uno dei posti top in zona, il Napa è il locale che fa per voi. Centralissimo, si trova a due passi dall’IMG Cinema di Piazza Candiani. Un altro locale dove vale la pena bere un cocktail durante l’aperitivo è il Blind Spot. Questo cocktail bar si trova nella Hybrid Tower, ed è possibile accedere anche alla terrazza con un panorama a 360°. Siamo sicuri di essere davvero a Mestre?

Lido:
Primavera al Lido vuol dire aperitivo in chioschetto. E prima di andare al cinema non può certo mancare spritz e patatine. Fermatevi quindi al Chiosco Bahiano, in Lungomare Gabriele D’Annunzio per godervi l’aperitivo in una zona che, fino all’apertura delle spiagge, è ancora tranquilla. Se invece volete fermarmi in un bar più vicino al cinema Astra, ordinate un mojito al Maleti, in Gran Viale.

Immagine di copertina di Blind Spot