5 ricette veneziane a base di pesce

Ricette veneziane pesce – i consigli di Mangiare Bene Venezia

Se c’è un ingrediente che nei ristoranti e bacari di Venezia non può mancare, quello è il pesce. Infatti, nelle ricette veneziane della tradizione viene utilizzato il pescato del giorno, che dà la certezza della freschezza del prodotto. Ecco qualche proposta da provare se siete nella città lagunare.

A Venezia, non può mancare fra le proposte di cicchetti o di antipasti è il baccalà mantecato. Viene servito spalmato su una fetta di pane o polenta, oppure da accompagnare “bussolà” salati (simili a grissini a forma di ciambella). Un altro antipasto che si trova in ogni città di mare, e Venezia non fa eccezione, è la “saltà de peoci” (cozze) o quella di vongole. Gustosissima e semplice da preparare: basta pulire bene le cozze e farle aprire su un soffritto di olio e aglio e, a fine cottura, aggiungere il prezzemolo tritato.

Fra le ricette veneziane a base di pesce dovete provare il risotto de go, oppure quello de canoce (canocchie). Questi piatti della tradizione vengono preparati con pochi ingredienti ma freschi. Dovete solo procurarvi il pesce o i crostacei perché gli altri ingredienti, come olio, aglio, prezzemolo e vino bianco, li avrete di sicuro nella dispensa.

Uno dei piatti di pesce fra i più conosciuti, e che piace un po’ a tutti, è la frittura mista. Ma avete provato quella con le “moeche”? Si tratta del granchio che, nella fase di muta ancora non ha formato la corazza, e quindi risulta tenero. Attenzione però, le moeche le trovate solo tra maggio e luglio e non sono di certo economiche.