I consigli delle bevande calde di Venezia che scalderanno le vostre giornate a Venezia secondo gli utenti Instagram.

È arrivato l’inverno e, oltre le rigide temperature, a Venezia è scesa anche la prima neve. Uscire, anche solo per fare due chiacchere, comincia a diventare complicato. Insomma, il mood “divano, film e copertina” imperversa nel nostro tempo libero.

Ma come possiamo spezzare la routine riuscendo a scaldarci in queste fredde giornate invernali?

Il classico consiglio è quello di bere bevande calde che attivano i nostri ricettori del calore lungo il tratto digerente e danno una sensazione di piacevole calura.

Dunque, per evitare che passiate il vostro tempo libero a casa davanti una tazza di Ciobar, in questa gallery vi suggeriremo i 5 locali che vi permetteranno di scaldare i vostri pomeriggi durante le vacanze di Natale.

  • Caffè del Doge

A due passi dal ponte di Rialto, una meta obbligatoria per tutti gli amanti del buon caffè e della cioccolata calda.

  • Il Mercante (o Caffè dei Frari)

Uno dei Caffè storici di Venezia, situato in Campo dei Frari. Di giorno bar, di notte rinomato lounge bar specializzato in cocktail.

  • VizioVirtù

Some serious hot chocolate. It’s like pudding #viziovirtucioccolateria #hotchocolate #puddinglike #chocolatey

Un post condiviso da Jackie Lee (@muimui110) in data:

Laboratorio artigianale e cioccolateria in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Aperto dal 2005 si trova tra Piazza San Marco e Rialto.

  • Tea Room Beatrice

Unica Tea Room della città, offre una selezione di tè verde, pu erh, bianco, giallo, oolong dalla Cina e dal Giappone insieme ad una selezione di tè neri ed aromatizzati, rooibos, fiori, erbe, tisane e infusi.

  • Frulala’

Novità nelle fredde giornate invernali gli Hot Smoothies di Frulala’ fatti con frutta e verdura fresche, rigorosamente senza conservanti.

Vuoi segnalare la tua attività a Venezia? Scrivi alla nostra redazione (info@mangiarebenevenezia.it).