Qualche consiglio per tutti i gusti su cosa bere a Venezia per l’aperitivo.

Cosa bere a Venezia per l’aperitivo – i consigli di Mangiare Bene Venezia

A Venezia lo spritz lo potete trovare in ogni locale a qualsiasi ora del giorno (forse anche a colazione). Forse vi sarete stufati di questo drink, ma di sicuro non vi sarete stufati di uscire a bere una cosa in compagnia. Ecco quindi qualche consiglio per tutti i gusti su cosa bere a Venezia per l’aperitivo.

Se volete provare dei cocktail unici e frutto di tanta ricerca e passione per il bartending, dovete andare a Il Mercante. Questo locale che si trova di fronte alla Basilica dei Frari, sembra un classico bacaro veneziano (un tempo infatti ospitava lo storico Caffè dei Frari). Potrete provare dei cocktails dai nomi esotici come il Lagoon Rose, il Java Island, oppure il Mandarin Girl. Curiosi?

Per chi non può fare a meno di frutta fresca nemmeno per l’aperitivo cercate Frulalà: uno è in Strada Nuova, e l’altro vicino a campo Santi Apostoli. Troverete frullati, macedonia e cocktails (sì, anche quelli) come Bloody Mary, Daiquiri o Mojito al melograno. Vi è venuta sete, vero?

Per gli irriducibili di vino e cicchetti, c’è La Bottiglia. Bacaro a due passi dalla basilica dei Frari (quindi vicinissimo anche al Mercante), dove bere dell’ottimo vino accompagnato da cicchetti preparati con ingredienti di ottima qualità. E se i cicchetti non bastano a saziare la vostra fame, potrete assaggiare dei panini gourmet. Qui troverete anche birra, spritz e Rossini: drink a base di purea di fragole e prosecco.

Immagine di copertina de Il Mercante