Cosa mangiare a Venezia a ottobre

Cosa mangiare a Venezia ottobre 2017 — i consigli di Mangiare Bene Venezia

Con l’inizio di ottobre, l’autunno inizia a farsi sentire, e si spera di avere ancora qualche giornata di sole, anche se breve. Ma soprattutto, con l’arrivo dell’autunno, si potranno trovare nuovi menù adattati ai prodotti della stagione che nulla hanno da invidiare a quelli estivi. Se non sapete cosa mangiare a Venezia ad ottobre, consiglio di andare alla ricerca di quei locali che utilizzano zucca, spinaci, melanzane o radicchio.

Al ristorante Antico Pignolo, per esempio, troverete nel menù i tortelloni di magro di ricotta e spinaci con salsa alle noci, oppure la vellutata con le verdure di stagione. In questo ristorante, dove potrete assaggiare piatti della tradizione veneziana sia di pesce che di carne, c’è una vasta scelta di vini: bene 900 etichette.

Un ristorante che punta sulla stagionalità delle verdure è La Zucca, il menù infatti non è fisso ma varia a seconda della disponibilità delle verdure. In questa osteria che propone molti piatti vegetariani ma anche di carne, non si può non assaggiare il flan di zucca con ricotta affumicata, oppure bieta, cicoria e spinaci al peperoncino.

Anche alla Gastrostaria Ai Mercanti, in pieno sestiere di San Marco, troverete grande attenzione sia nella scelta dei prodotti che nell’impiattamento. Da provare il risotto di zucca e ristretto di vin brule oppure la crema di carote con mandorle e scorza di carota e, naturalmente, l’hamburger di stagione.

Come sempre finite in dolcezza con una tappa alla cioccolateria artigianale VizioVirtù. Si tratta di una vera e propria botique del cioccolato con prodotti che spaziano dai gianduiotti a praline e tartufi, passando addirittura per la pasta al cacao (sì, proprio le tagliatelle). Vi consiglio di assaggiare la torta Tenerina con le pere, c’è da leccarsi i baffi!

Immagine di copertina di Luca Nebuloni